Clotilde
L'IPPOPOTAMO BIONDO
Show MenuHide Menu

Tag: bar

L’ippopotamo consiglia

October 23, 2012

Oggi vi parlo di un quartiere, o meglio, di 3 piccole chicche nel cuore di un quartiere che è Monteverde Vecchio.   Vi parlerò di Ivo, Angela e Roberto che saranno, in questo post, i rappresentanti di 3 locali dai gusti molto speciali in grado di evocare altre terre e stimolare fantasie!

Ivo ama la cucina ricca di sapori, tradizionale, fatta di carne e verdure corpose, condimenti profumati sapientemente accostati e presentati su piatti generosi. E come da tradizione ama anche la cortesia, l’attenzione per il cliente, il sorriso spontaneo, e la disponibilità. Due grandi vetrine su strada identificano un locale molto semplice dai colori particolari, spazioso e sempre accogliente. Siamo al KmZero, ovvero L’Osteria Mangiafuoco, proprio su via Poerio a pochi passi dalle mura. Tornarci è sempre un piacere.

Angela propone la compagnia e anche il divertimento serale. Cerca sapori nuovi, miscele speciali, sorseggiare cose buone. La colazione classica con torte di tutti i gusti, dolci, panini farciti con fantasia; un brunch con cucina casereccia, ma raffinata e personalizzata tanto da non poter dire di no; infine l’aperitivo da godersi anche all’aperto approfittando delle mitiche ottobrate romane e, perchè no, di musica dal vivo (l’ultima volta concerto jazz… mooolto bravi!). Siamo al Cafè Vert, un piccolo bistrot dove lasci Roma per un attimo per catapultarti in un piccolo centro del nord europa, ma oserei dire anche: in un vicolo caratteristico della capitale francese…

Roberto è molto esigente ed è in continua ricerca di qualcosa di veramente speciale. Diffidente all’inizio, ma non si tira mai indietro e quando le sue aspettative vengono soddisfatte allora è una festa! E’ così che ha provato “il” gelato, ma chiamarlo gelato è riduttivo… una cremosa emulsione di sapori e profumi dai colori delicati e dai nomi accattivanti. Siamo alla Gourmandise dove un riservato folletto fa ogni sera la sua magia regalando agli avventori gusti mai immaginati che ti portano in mondi lontani. Se avete in mente la scena del film di Chocolat quando il sindaco alla fine cede e si rotola nella cioccolata impazzendo, ecco, questa è esattamente la sensazione che si prova gustando questa magnificenza!

 

L’IPPOPOTAMO CONSIGLIA

May 6, 2009

barbrunoriSe vi trovate a Roma dalle parti di Piramide e avete voglia di un caffè o di un panino strepitoso con sottofondo musicale davvero unico, allora dovete assolutamente passare al mio bar preferito: il BAR BRUNORI! E’ il bar de Roma, qualitativamente superiore a molti altri bar pluriaccessoriati. Inoltre si trovano da acquistare album musicali di un certo spessore che ovviamente sono anche il soundtrack del vostro caffè!

Indirizzo: largo Giovanni Chiarini, Roma